Argomenti 

Educazione Ambientale

SCEGLI UN ARGOMENTO

Progetti svolti dalle scuole

Molte scuole hanno gia aderito ad iniziative promosse dai vari soggetti istituzionali e associativi che operano nel sistema dell'educazione ambientale. In questa pagina è possibile visionare alcuni progetti svolti, realizzati con il coinvolgimento degli alunni delle scuole provenienti dalle diverse parti del territorio, in collaborazione con le guide e con gli operatori delle associazioni ambientali locali.     

     

Progetto di Educazione Ambientale per le Scuole del Territorio del Chianti e del Valdarno Superiore “R.E.A. Chianti – Valdarno: Risorse per l'Educazione Ambientale”
(anno scolastico 2009/2010)
Il progetto, presentato dal Comune di Greve in Chianti (soggetto capofila) prevede la collaborazione tra alcune associazioni operanti nel territorio e i 3 laboratori di EA presenti (il Centro di Educazione Ambientale di Lucolena - Greve in Chianti, il Laboratorio di Matassino - Figline Valdarno e il Laboratorio Didattico “Capanna delle guardie” - Reggello). Le iniziative saranno realizzate in ambito scolastico, nei laboratori didattici presenti nella Zona e nelle strutture ritenute funzionali alla comprensione delle tematiche affrontate. Il progetto prevede la realizzazione di iniziative concrete in campo legate alle tematiche di rifiuti, energia e acqua (in riferimento a consumi e produzione di rifiuti). Le attività dei percorsi educativi che interesseranno il Laboratorio Didattico “Capanna delle Guardie” di Reggello si svolgeranno nel periodo aprile – maggio 2010 e vedranno il coinvolgimento attivo degli alunni delle classi della scuola primaria di Reggello e Figline Valdarno e della scuola secondaria di Reggello. Collaboreranno nella conduzione delle attività di laboratorio le Guide Ambientali dell’Associazione gECO Attività Ambientali e gli Operatori del Circolo Legambiente di Reggello.


Progetto Integrato di Educazione Ambientale “LABAMB – Rete Locale di Laboratori per l’Ambiente
(anno scolastico 2008/2009)
Progetto presentato dal Comune di Greve in Chianti, con la compartecipazione dei Comuni dell'Area di Educazione Ambientale per la Zona Fiorentina Sud-Est e delle Associazioni ambientali locali. I percorsi educativi, differenziati per età, sono stati rivolti a tutte le scuole del territorio in riferimento ai temi indicati dagli indirizzi provinciali: rifiuti, energia e qualità dell’aria connessi al territorio del Chianti e del Valdarno. I percorsi sono stati realizzati in ambito scolastico, all’interno delle discipline curricolari, ed integrati con esperienze in campo per l’esplorazione del territorio con l’impiego di strutture e operatori di laboratori presenti nella zona: il Centro di Educazione Ambientale di Lucolena (Greve in Chianti), il laboratorio di Matassino (Figline Valdarno) e il Laboratorio didattico "Capanna delle Guardie” nella foresta di Sant'Antonio (Reggello). Le attività dei percorsi educativi effettuate nel mese di maggio 2009 presso il Laboratorio Didattico “Capanna delle Guardie” hanno coinvolto complessivamente 240 alunni provenienti dalle classi delle scuole primarie di Antella (Bagno a Ripoli) e di Figline Valdarno (Scuola Cavicchi) e scuole secondarie di Greve in Chianti e Reggello. Alle attività sul territorio hanno collaborato le Guide Ambientali dell’Associazione gECO Attività Ambientali e gli Operatori del Circolo Legambiente di Reggello.


Progetto di Educazione Ambientale “I Segreti del Bosco”
(anno scolastico 2008/2009)

Questo progetto, che è stato sviluppato ed attuato dalla collaborazione tra l’Ufficio Ambiente del Comune di Reggello, l’Associazione gECO Attività Ambientali, ha puntato a ricostruire nei bambini delle classi di prima media dell'Istituto Comprensivo di Reggello un rapporto diretto con il proprio territorio attraverso il recupero di un legame affettivo nei confronti delle sue risorse ambientali. Per questo motivo si è deciso di coinvolgere i ragazzi utilizzando il canale inusuale della fantasia. Infatti, dopo essere usciti in escursione ed aver descritto gli elementi principali del bosco come le tessere di un mosaico, si è puntata l’attenzione sulla perdita di habitat e come essa rappresenti la più grande minaccia alla biodiversità. Dopo l’elaborazione in classe successiva dei reperti raccolti, si è arrivati alla realizzazione di “tavole scientifiche particolari” che documentano l’esistenza di una “dimensione fantastica” del bosco, presente al fianco di quella convenzionale. Queste tavole hanno rappresentato la base espositiva della mostra allestita nell’Ottobre 2008 nei locali della Segheria di Vallombrosa in occasione della cerimonia di conferimento del Premio Touring 2008 al Comune di Reggello per l'impegno e l'attenzione agli aspetti didattici e di fruizione dell’ANPIL Foresta di Sant’Antonio.


 

 


  Il Comune di Reggello può eventualmente mettere a disposizione degli insegnanti che faranno richiesta, una Guida Ambientale per "accompagnare" i ragazzi nei progetti e nelle esperienze didattiche dei percorsi educativi proposti.

prenota una visita didattica con Guida Ambientale al Comune 
consulta le proposte didattiche
consulta i progetti di educazione ambientale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



 
<< Progetti di Educazione Ambientale Visite guidate ed Esperienze Didattiche >>

Attività 2022:

Cartografia di Vallombrosa:
Download

Eventi

<
Maggio
>
L M M G V S D
-- -- -- -- -- -- 01
02 03 04 05 06 07 08
09 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31 -- -- -- -- --

Temi

Cerca

Log in

Login
Password
Memorizza i tuoi dati:
bottom